L'olio di argan: un prezioso elisir della natura

L'olio di argan, noto anche come olio di argania, è uno degli oli più rari e preziosi al mondo. Questo olio eccezionale viene estratto dal frutto dell'albero di argan (Argania spinosa) ed è sempre stato apprezzato per le sue numerose proprietà curative.

Studi scientifici hanno confermato i numerosi effetti positivi dell'olio di argan. Il primo di questi studi è stato condotto nel 2010 tra gli Amazigh, un gruppo etnico che utilizza tradizionalmente l'olio di argan in cucina e per scopi cosmetici. In questo articolo scoprirete tutto quello che c'è da sapere sull'olio di argan.

Origine dell'olio di argan

L'unicità dell'olio di argan inizia dal suo luogo di origine, chiamato Arganeraie. Quest'area, dove prospera l'albero di argan, si trova esclusivamente nel sud-ovest del Marocco, in Nord Africa. Nel 1998, l'UNESCO ha dichiarato l'Arganeraie riserva della biosfera per proteggere la coltivazione tradizionale dell'etnia berbera e la produzione originale di olio di argan. I Berberi, noti anche come Amazigh, sono seminomadi e il loro nome arabo significa "liberi". Nel 2014, l'uso dell'argan e le pratiche secolari degli Amazigh ad esso associate sono state dichiarate patrimonio culturale immateriale dell'umanità.

Estrazione tradizionale dell'olio

L'estrazione tradizionale dell'olio di argan avviene ancora manualmente, come si fa da centinaia di anni. I frutti secchi cadono dagli alberi e vengono raccolti dalle donne amazigh. Gli stessi alberi di argan hanno rami fitti e spine, che in passato rendevano impossibile raccogliere i frutti in altro modo. Anche le altre fasi del processo di estrazione dell'olio sono eseguite in modo tradizionale, principalmente dalle donne. I frutti raccolti vengono trasportati a casa o negli agadir, i magazzini a forma di castello delle tribù berbere.

Durante la lavorazione, la polpa viene rimossa dal frutto e i noccioli di qualità inferiore vengono selezionati. I chicchi sani rimasti vengono frantumati con delle pietre, i semi vengono tostati e poi macinati a mano in mulini. Alla farina viene aggiunta acqua bollita per ottenere una pasta. Questa pasta viene mescolata finché il prezioso olio di argan non fuoriesce in piccoli rivoli. L'estrazione di un solo litro di olio di argan richiede almeno due giorni di lavoro e circa 30 chilogrammi di frutti, il che equivale alla raccolta di circa quattro o cinque alberi.

Produzione moderna

In considerazione della crescente domanda, la produzione moderna di olio di argan viene oggi effettuata in gran parte con macchine per la spremitura. Occasionalmente, durante la raccolta, vengono utilizzate anche macchine scuotitrici. Sebbene la tecnologia sia più avanzata, la produzione rimane complessa e ad alta intensità di risorse, il che spiega il prezzo relativamente alto dell'olio. Le donne amazigh si sono organizzate in cooperative, come l'Union des Coopératives des femmes de l'Arganeraie, per commercializzare il loro lavoro e garantirsi il sostentamento. Oggi circa 6.000 persone vivono nei villaggi del Marocco sud-occidentale grazie alla vendita dell'olio di argan.

I benefici dell'olio di argan per la salute

L'olio di argan offre numerose proprietà positive e ha una vasta gamma di applicazioni che ispirano gli chef e gli esperti di salute e bellezza. L'olio di argan viene utilizzato anche come rimedio, in particolare per problemi di pelle, disturbi digestivi, malattie cardiovascolari e altro ancora. È interessante notare che non sono noti effetti collaterali e diversi studi lo hanno confermato. L'olio di argan è ben tollerato, anche dalle persone sensibili, e un sovradosaggio è praticamente impossibile. A causa del suo prezzo relativamente elevato, viene generalmente utilizzato con parsimonia e deve essere conservato in un luogo fresco per garantirne la durata di conservazione fino a 18 mesi.

Ingredienti ed effetti

L'olio di argan è caratterizzato da un sapore delicato, di noce, di fumo e di muschio. Può essere utilizzato in cucina e come prodotto per la cura della pelle, dei capelli e delle mani. La composizione dell'olio di argan può variare in quanto si tratta di un prodotto naturale.

L'olio di argan contiene:

  • Circa il 20% di acidi grassi saturi, che favoriscono la digestione e il metabolismo cellulare.
  • Circa l'80% di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi, fondamentali per l'uomo in quanto l'organismo non li produce da solo.
  • Tocoferoli, sostanze attive della vitamina E, che hanno un effetto antiossidante e proteggono dai radicali liberi.
  • Fitosteroli, steroli vegetali che riducono la formazione di colesterolo.
  • Acido oleico e linoleico, nutrienti essenziali con proprietà antinfiammatorie.
  • Provitamina A (beta-carotene), precursore della vitamina A, che agisce come antiossidante.
  • Alcoli triterpenici, che hanno un effetto antimicrobico.
  • L'acido ferulico, che assorbe i raggi UV e ha un effetto antiossidante.

Informazioni nutrizionali sull'olio di argan

Il valore nutrizionale dell'olio di argan varia, ma è stimato intorno alle 800-900 chilocalorie per 100 millilitri, un valore piuttosto elevato rispetto ad altri oli. Tuttavia, l'olio di argan viene utilizzato con parsimonia nella lavorazione degli alimenti.

Campi di applicazione dell'olio di argan

L'olio di argan ha una gamma estremamente ampia di applicazioni. Ha effetti positivi su pelle, capelli e unghie e viene utilizzato sia per la cura della bellezza che per scopi medicinali. Ecco alcune applicazioni:

Effetto positivo sulla pelle:

  • Protegge la pelle dalla disidratazione
  • Supporto per la cellulite
  • Trattamento delle alterazioni ormonali della pelle
  • Effetto tensore e anti-invecchiamento della pelle
  • Miglioramento dell'incarnato
  • Sollievo da secchezza e smagliature

Efficacia per i capelli:

  • Protezione contro la rottura dei capelli
  • Migliora l'elasticità e la resilienza dei capelli
  • Accelerazione della crescita dei capelli
  • Prevenzione della caduta dei capelli
  • Lenisce il cuoio capelluto e previene la forfora

Olio di argan per mani, piedi e unghie:

  • Cura delle mani e dei piedi stressati
  • Supporto per la cura delle unghie e la prevenzione dei funghi ungueali

L'olio di argan come prodotto per la cura dei denti:

  • Sostiene la rigenerazione delle gengive
  • Lenisce le gengive sensibili

Ulteriori applicazioni: L'olio di argan in cucina

  • Raffinare gli alimenti e cucinare
  • Supporto alla digestione e al metabolismo
  • Riduzione del livello di colesterolo

L'olio di argan come rimedio per varie applicazioni:

  • Prevenzione del cancro e sostegno alla guarigione dal cancro
  • Effetto positivo su pressione e glicemia
  • Supporto per le malattie della pelle, le malattie cardiovascolari e i disturbi gastrointestinali
  • Allevia i dolori articolari e le allergie

A cosa bisogna prestare attenzione al momento dell'acquisto

L'olio di Argan è spesso descritto come una vera e propria cura miracolosa e viene elogiato come "l'oro del Marocco". È persino raccomandato per gli animali domestici ed è considerato un aiuto per la perdita di peso. Quando si acquista l'olio di argan, sia per la cura della pelle e dei capelli che per le applicazioni culinarie, è importante cercare commercianti affidabili per garantirne gli effetti positivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *